Esercizio all'aperto con una maschera

2020-04-03

Quando abbiamo chiesto agli amici cosa desideravano ancora sapere sull'allenamento durante la crisi del coronavirus, un problema ha superato tutti gli altri. Le persone si chiedevano come correre o andare in bicicletta con una maschera e come avrebbe influenzato la respirazione, le prestazioni, le possibilità di diffusione del virus e persino la vista.

Per scoprirlo, ho parlato con diversi fisiologi e altri scienziati di ciò che è noto o almeno sospettato di indossare una copertura per il viso durante l'esercizio fisico e quali tipi di maschere e tessuti potrebbero funzionare meglio durante gli allenamenti.

I ricercatori hanno avvertito che si sa poco sulla respirazione pesante durante l'esercizio aerobico e su come influenza la diffusione virale. Ma avevano molto da dire su fit, sputo, sforzo percepito, termoregolazione e saune facciali. Ciò che segue sono i loro suggerimenti - e precauzioni - su maschere ed esercizio fisico.

Devo indossare una maschera durante l'esercizio fisico all'aperto?


Questa risposta riguarda più la politica e la cortesia che la diffusione virale. In generale, l'esercizio fisico all'aperto, con o senza maschera, sembra essere sicuro, secondo la maggior parte degli esperti.

"Penso che una trasmissione Covid-19 relativamente piccola avverrebbe all'esterno, tranne forse in grandi folle", afferma Benjamin Cowling, professore di epidemiologia e biostatistica all'Università di Hong Kong e autore senior di uno studio pubblicato su Nature questo mese che sembrava a respirazione, spargimento virale e maschere. "La corsa fa bene alla salute", dice, "e il rischio di trasmissione dovrebbe essere minimo, sia per gli altri, se un corridore era infetto, sia per il corridore, se passava da persone infette".

Anche così, molti di noi probabilmente dovrebbero coprirsi il viso mentre ci esercitiamo all'esterno. I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie raccomandano a tutti ora di indossare una maschera di qualche tipo quando escono di casa e alcuni comuni richiedono una copertura facciale se si è fuori. Le maschere potrebbero anche rassicurare le persone con le quali condividi percorsi o marciapiedi mentre corri e che, nella mia esperienza, hanno iniziato a rifuggire quando noi corridori ansimiamo.